logo Agenzia Scuola logo MIUR



25 Marzo 2009

REFF - RomaEuropaFAKEFactory, il concorso internazionale di videoarte, musica, letteratura e arte legale

di Costanza Braccesi

REFF - RomaEuropaFAKEFactory è un progetto che, tramite la produzione di un concorso internazionale di arti, design e architettura, affronta le problematiche dell'innovazione culturale e dell'interazione tra istituzioni, operatori culturali, artisti, creativi, imprenditori.

Il concorso si propone di creare una comunità globale interessata alla ricerca e al dibattito sulla proprietà intellettuale e sul futuro delle arti, mettendo a frutto le nuove possibilità offerte dalle reti digitali e dagli approcci innovativi alla produzione artistica.

A oggi REFF è composto da un’equipe di organizzatori (oltre 20 persone che svolgono attività di coordinamento, gestione, comunicazione e tecniche), un centinaio di partner attivi a livello globale (singoli intellettuali, professori universitari, artisti, avvocati, intere reti digitali, comunità online, aziende, fondazioni, associazioni e istituzioni), un prestigioso comitato scientifico internazionale e una comunità interconnessa grazie a diversi media, composta da circa 10mila membri.

Recensito su vari quotidiani, tv e programmi radiofonici, REFF è stato presentato al Senato Italiano lo scorso 20 Marzo come stimolo per la creazione di un “Tavolo per le Culture Digitali” costituito all'interno della Commissione Cultura.

Il concorso si rivolge ad artisti, creativi ed esperti di discipline legali (con una particolare predilezione per il diritto d'autore) e il tema da seguire nella creazione delle opere è "Freedom to Remix".

Quattro le categorie in gara:

- VideoArte (100cuts)
- Musica Elettronica (100samples)
- Letteratura (100quotes)
- LawArt, il remix legale volto alla creazione di testi di legge in materia di proprietà intellettuale.

L'unica regola da seguire è che il prodotto finale includa esplicitamente elementi di opere pre-esistenti (da un minimo di 10 a un massimo di 100). Per essere valido, l'elaborato finale dovrà includere oltre al titolo e alla citazione chiara e dettagliata delle fonti delle citazioni utilizzate, anche una sintetica descrizione delle tecniche utilizzate (remix, cut-up, mash-up...), siano esse digitali, analogiche, combinatorie o di natura algoritmica.

La scadenza per l'invio dei materiali è il 15 maggio 2009.

Il premio verrà stabilito dal pubblico. Le opere in gara verranno pubblicate sulla piattaforma ArtsBlog che le ospiterà per un periodo limitato di tempo, durante il quale i lettori potranno votare la loro opera di remix preferita nella quattro sezioni. Il tutto confluirà in un esposizione pubblica che verrà realizzata alla fine del concorso.

Si consiglia di prendere visione del bando.

Vai al sito dell'iniziativa: http://www.romaeuropa.org/index_it.html

**************************************************************************************  Info:
Salvatore Iaconesi
tel. 06 97600324
email: info@romaeuropa.org / salvatore.iaconesi@artisopensource.net www.artisopensource.net
www.romaeuropa.org/index_it.html